L’acqua lontano dai pasti? Un mito pericoloso

La funzione fondamentale dell’acqua nell’alimentazione umana è cosa nota. Ma quando è giusto bere? C’è una credenza, infatti, molto diffusa, secondo cui bisognerebbe bere lontano dai pasti per evitare che gli alimenti inglobino l’acqua.

Questa convinzione va sfatata: non solo è falsa, ma è anche controproducente. Infatti non bere durante i pasti, cioè quando si avrebbe più sete e bere verrebbe più naturale, può comportare come conseguenza che ci dimentichiamo poi di bere per tutto il giorno, presi  come siamo dalle attività quotidiane.

Per di più una delle funzioni non secondarie dell’acqua, soprattutto per chi vuole perdere peso, è che l’acqua sazia. La sensazione che a volte proviamo di vuoto allo stomaco non è sempre data dalla mancanza di cibo: a volte a mancare è proprio l’acqua.

Bere durante i pasti aumenta il volume del cibo che ingeriamo, distende lo stomaco, e ci fa sentire sazi prima. Per cui, via libera all’acqua, sempre, per arrivare a bere almeno due litri al giorno.

Potrebbero interessarti anche...