Categorie
bambini

Dieta varia in gravidanza: così i figli apprezzeranno i sapori

Non volete che vostro figlio sia un bambino che non mangia nulla e dai gusto incontentabili? Durante la gravidanza seguite una dieta variata. Secondo uno studio durato dieci anni i bambini che vengono abituati sin dalle primissime settimane ad una varietà di odori e sapori sono più propensi ad apprezzarli anche quando cresceranno.

I ricercatori della Bourgogne University in Dijon, in Francia, hanno constato che durante la gravidanza l’utero è relativamente permeabile e quello che le madri mangiano o bevono viene in qualche modo assorbito dal feto proprio durante il periodo in cui il suo cervello si sta formando, con conseguenze a lungo termine.

Dagli esperimenti condotti dai ricercatori è risultato che i bambini che vengono a contatto, seppure indirettamente, con odori anche forti, come quello di aglio o anice, durante la gestazione, una volta nati apprezzeranno quegli odori e quei sapori.

Per di più, sostengono gli studiosi, se una madre segue una dieta variata durante la gravidanza ci sono effetti positivi anche a livello della salute del bambino, otre che ovviamente della madre.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.