Cioccolato fondente per dormire meglio: merito del magnesio

Pubblicato il 5 maggio 2016 09.00 | Ultimo aggiornamento: 4 maggio 2016 01.44

Tags: ,

 
Cioccolato fondente per dormire meglio: merito del magnesio

E DIMBURGO – Cioccolato eccitante? Falso: un nuovo studio rivela che il cioccolato, in particolare quello fondente, aiuterebbe addirittura a dormire bene. Tutto merito del magnesio, sale minerale essenziale che stimola l’orologio biologico e regola i ritmi di sonno e veglia. Mangiando qualche quadratino di cioccolato, assicurano gli esperti delle Università di Edimburgo e di Cambridge, l’effetto soporifero è assicurato.

I ricercatori britannici si sono serviti di analisi molecolari e sono stati così in grado di stabilire che non solo il magnesio è utile a migliorare la risposta del sistema immunitario e fa bene al cuore, ma aiuta a controllare il modo in cui le cellule mantengono la loro forma per far fronte al ciclo naturale ambientale del giorno e della notte.

Sebbene siano disponibili degli integratori, il suggerimento dei ricercatori è di assumerne la quantità giusta proprio tramite l’alimentazione. Oltre al cioccolato fondente, il magnesio è contenuto anche, ad esempio, nel pesce, nelle banane, nell’avocado, nello yogurt, nella frutta secca e nelle verdure a foglia verde.

Come ha sottolineato John O’Neill, coautore dello studio,

“anche se la rilevanza clinica del magnesio nei diversi tessuti sta cominciando sempre più ad attirare l’attenzione, il modo in cui regola l’ orologio interno del nostro corpo e il metabolismo non è semplicemente stato considerato finora. La nuova scoperta potrebbe portare a tutta una serie di benefici che abbracciano diversi ambiti: dalla salute umana alla produttività agricola”.