Pechino Express, la Marchesa: da nobile snob a… banale vamp

Pechino Express, la Marchesa: da nobile snob a... banale vamp

ROMA – Ha sceso le scale di “Quelli che il calcio” come la miglior nobile scende quelle di un castello durante il gran ballo, ma tutta la “fatica” fatta da Pechino Express per costruire il personaggio de La Marchesa è svanita in un batter d’occhio.

La Marchesa Daniela del Secco d’Aragona è stata eliminata dal reality Pechino Express 2 e, ospite nel programma “Quelli che il calcio”, è stata “declassata” da nobile snob a banale vamp nel giro di qualche secondo. Le intenzioni del programma erano quelle di “celebrarla” ma alla fine l’incantesimo “nobile” si è rotto e La Marchesa è stata ridotta ad abile PR alla ricerca di un po’ di visibilità.

Complici l’assenza di Costantino della Gherardesca e la presenza del trio “killer” Nicola Savino, Fabio Canino ma soprattutto Gabriella Sassone della testata Dagospia, l’ospitata della Marchesa a “Quelli che il calcio” si è rivelata una vera e propria tragedia per la “nobile”.

Scrive Giorgia Iovane su Tvblog.it

“Savino-Canino-Sassone: una triade ‘micidiale’. Di certo Costantino non avrebbe mai permesso che il mito della Marchesa venisse ‘calpestato’ da Gabriella Sassone, che ha svelato il ‘segreto d’Aragona’:

La Dani è un personaggio di Dagospia, paparazzata sempre da Pizzi. Io e D’Agostino l’abbiamo conosciuta perché organizzava cene a Roma in importanti ristoranti invitando giornalisti e paparazzi. Da persona intelligente ha capito subito come si fa ad arrivare in tv, ma essendo sua amica non tradirò il suo segreto” dice la Sassone. E meno male che non voleva danneggiarla! Ne ha distrutto il personaggio in un nanosecondo. Così la vincitrice morale di Pechino Express, apparsa di regale velluto blu vestita, ‘intronata’ come si conviene a una titolata, ingioiellata come se si trovasse alla corte del Re Sole, alla fine si rivela una ‘vamp’ à la Tina di Uomini e Donne“.

Insomma, a questo punto l’incantesimo è rotto:

“E dire che all’inizio l’intervista aveva cercato di puntare sulla ‘favola della Marchesa’, col suo fare demo-snob e sopra le righe: “Sono la marchesa del popolo. Detesto i salotti ammuffiti, amo la gente che lavora. Io scendo in campo e partecipo: qualche volta vinco” dice la Dani, che cerca di dare un senso alla sua partecipazione con il suo appello, cantato, a Gregory, scappato per fare l’attore (e già c’è chi ironizza/ipotizza film ‘muti’ e anche un po’ ‘rossicci’) ma che lei rivuole al suo fianco: “Posso fare un appello a Gregory, che è scappato? ‘Torna, sta casa aspetta a teee’. Le telecamere gli hanno dato un po’ alla testa. Appena scesi dall’aereo mi ha detto ‘Marchesa vorrei andarmi a riposare’. Ma riposarti di cosa, hai guardato solo. Poi l’ho richiamato e lui mi ha detto che una persona gli avrebbe detto che avrebbe potuto fare l’attore. Ma ora in casa ci sentiamo soli. Anche i cani lo cercano

Insomma, tutto sembrava andasse a gonfie vele fino a che la Sassone non ci ha messo lo “zampino”:

“Tutto insomma sembrava scorrere sui binari del ‘surreale’, come era giusto che fosse. Ma poi l’intervento della Sassone rompe l’incantesimo: la Strega Cattiva svela il trucco e tutto svanisce, come in una fiaba. La carrozza si trasforma in zucca.

E non contenta, la Sassone promette a Savino tanti gossip sulla Marchesa in prossimi collegamenti. No, anche no! A questo punto la Marchesa preferiamo ricordarla com’era. Nuove concorrenti di reality ‘crescono’? Parrebbe ‘sospettarlo’ anche Costantino su Twitter”.

In foto: Daniela del Secco e Gabriella Sassone durante il programma “Quelli che il calcio”

Potrebbero interessarti anche...