Categorie
tendenze

Brazilian wax: dolore, costo, traumi. Tramonta mito della ceretta brasiliana

NEW YORK – La moda della “brazilian wax”, la ceratta alla brasiliana ovvero quella “total” o quasi, sembra davvero che stia pian piano tramontando.

La ceretta alla brasiliana all’inguine, ovvero la moda della ceretta completa o quasi, ha preso piede agli inizi degli anni 2000 e si è imposta per diversi anni ma negli ultimi tempi i segnali di una controtendenza si fanno sempre più forti.

È già da qualche mese che celebrity famose come Cameron Diaz, Gwyneth Paltrow e Lady Gaga si sono esposte in merito alla questione, dichiarando più volte di non amare la ceretta alla brasiliana ma che, al contrario, sono a favore della “peluria” all’inguine. La moda del momento, poi, che strizza l’occhio agli anni ’70, ha ancora di più enfatizzato la controtendenza.

Il marchio di moda American Apparel, famoso per le sue campagne pubblicitarie provocatorie, ha recentemente esposto in vetrina manichini con indosso indumenti intimi e… una folta peluria in vista.

Mettiamoci anche che, secondo un recente studio, proprio a causa della brazilian wax sarebbero aumentati gli incidenti e le lesioni alla pelle di 5 volte in soli 10 anni. Insomma, i segnali per una imminente controtendenza ci sono tutti.

Ma quando è iniziata, esattamente, questa moda della depilazione totale all’inguine?

“Non vi sono alcuni reali dati storici in merito” dice Debby Herbenick, ricercatrice presso l’Indiana University che ha studiato le varie tendenze in merito alla depilazione. Ma secondo le sue ricerche i primi approcci con la brazilian wax sarebbero nati con la fine degli anni ’90 e gli inizi del 2000 e, proprio in quel periodo, Gwyneth Paltrow (sì, la stessa che oggi si schiera nettamente contro la pratica della ceretta totale) era entusiasta di questa nuova moda e dichiarò più volte di come le cambiò cambiato la vita in meglio.

Oggi, complici un po’ il dolore e il disagi che la ceretta alla brasiliana comporta, un po’ il costo e un po’ anche la nuova presa di posizione di molte donne “influenti” come Lady Gaga, sta prendendo sempre più piede la moda della non depilazione all’inguine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.