Categorie
attualità

Brazilian wax, ceretta pericolosa: lesioni aumentate 5 volte in 10 anni

SAN FRANCISCO – Ceretta alla brasiliana? Non solo dolorosa ma anche molto pericolosa. Stando infatti ai risultati di uno studio condotto da un team di medici guidati da Allison Glass dell’ Università di California, sembra che tra il 2002 e il 2010 il numero di infortuni derivati dalla ceretta alla brasiliana all’inguine sia aumentato di 5 volte.

La ceretta alla brasiliana all’inguine è ormai diventata un’epidemia tra le donne e in 10 anni si è imposta come metodo di depilazione. Negli ultimi tempi però si è vista una controtendenza e star come Cameron Diaz o Lady Gaga hanno dichiarato non solo di non abbracciare la tendenza della ceretta alla brasiliana ma addirittura che, all’inguine, non si depilano affatto.

Il marchio di moda American Apparel, per provocazione, ha recentemente messo nelle vetrine dei propri negozi dei manichini in biancheria intima con una folta peluria in vista.

Non solo. Secondo i risultati di uno studio condotto da un team di medici che ha analizzato i dati di Pronto Soccorso, sembra che le lesioni derivate da ceretta brasiliana siano aumentate di 5 volte in 10 anni. Secondo lo studio, il 56% sono donne e il gruppo più a rischio è quello composto dalle donne di età compresa tra i 19 e i 28 anni.

I rasoi da barba costituiscono l’83% delle lesioni e la lacerazione profonda della pelle è risultato essere l’incidente più comune (36% di casi).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.