Categorie
sport

Maratona sotto accusa: troppo sport aumenta rischi per il cuore

DENVER – Fare sport fa bene, farne troppo no. Anzi: fa proprio male. I ricercatori del Minneapolis Heart Institute e delle università del Colorado e del Minnesota hanno scoperto che i maratoneti e i superatleti hanno spesso placche alle arterie e al cuore, correndo un maggior rischio di infarto e patologie cardiache. In altre parole: stanno peggio dei sedentari che non fanno alcuna attività fisica.

L’indagine è stata condotta su 50 maratoneti e 23 sedentari. La scoperta, che gli stessi studiosi definiscono sorprendente, sta sgretolando il comune convincimento che più si fa attività fisica e più se ne trarrà beneficio.

Ancora non è chiaro il motivo di queste conseguenze negative su chi fa troppo sport aerobico. Gli autori ipotizzano fra le cause lo stress metabolico e meccanico prodotto dagli sforzi eccessivi, ma il dibattito è aperto. E c’è chi punta il dito sull’alimentazione dei maratoneti, ricca di dolci e grassi mangiati per compensare le fatiche e il dispendio calorico. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.