Favorire il sistema immunitario: 6 cibi ricchi di vitamina C

Come rinforzare il sistema immunitario: alimenti che aiutano

ROMA – La Vitamina C è un componente molto importante per il nostro benessere: è necessaria per il corretto funzionamento del sistema immunitario, rappresenta uno dei migliori antiossidanti naturali, aiuta combattere i radicali liberi, elimina le tossine, ha un effetto antibatterico. Grazie alla vitamina C il nostro organismo riesce a contrastare i danni provocati dai radicali liberi e dai germi che attaccano l’organismo. Non solo: con la stagione fredda, influenze e raffreddori sono in agguato. La vitamina C, inserita in una dieta sana ed equilibrata, ci aiuta a favorire il benessere del nostro sistema immunitario. Vediamo allora 6 cibi ricchi di vitamina C.

Gli spinaci: non tutti lo sanno ma gli spinaci sono un vero e proprio cibo farmaco fonte di benessere: oltre a contenere sali minerali e clorofilla, sono ricchi di vitamina C, pari a 54 mg ogni 100 grammi, che favorisce l’assorbimento del ferro contenuto nelle foglie e favorisce il benessere del sistema immunitario. Non solo: gli spinaci hanno proprietà antiossidanti, depurano l’organismo e riducono la stitichezza.

Peperoni: che siano gialli, verdi o rossi, i peperoni sono ricchi di vitamina C, ne contengono ben 116 mg per 100 grammi di prodotto. Non solo: i peperoni contengono anche molto magnesio, calcio, ferro e potassio. Sono anche un’ ottima fonte di vitamina B6 (che aiuta il sistema nervoso centrale e il cervello), vitamina B2, E e beta-carotene. Questo conferisce ai peperoni proprietà per prevenire malattie degenerative croniche, la cataratta, emorragie cerebrali e malattie cardiache.

Broccoli, cavolfiori e cavoli: ideali per assumere il giusto quantitativo giornaliero di vitamina C. Non solo: in queste verdure si trovano anche sali minerali, vitamine del gruppo B e sulforafano, sostanza che aiuta a prevenire i tumori.

L’uva: in pochi lo sanno ma l’uva è ricca di vitamina C. 100 grammi di succo d’uva contengono la bellezza di vitamina C per 340 mg. Nella buccia, inoltre, si trova il resveratrolo, un potente antiossidante che protegge reni, fegato e intestino.

Peperoncino: i peperoncini, soprattutto quello verde e quello rosso, sono ricchi di vitamina C. Il principio attivodel peperoncino è la capsaicina e alcuni studi gli hanno attribuito proprietà anti-cancro, analgesici, anti-infiammatori e anti-microbiche. Non solo: contengono anche molta vitamina A, B1, B2 e B6, oltre a minerali come calcio, ferro, zolfo, magnesio, sodio, potassio e iodio. Da non far mancare nella nostra dieta quotidiana!

Il kiwi: non dovrebbe mai mancare nella nostra dieta. Il kiwi è uno dei frutti più ricchi di vitamina C. 100 grammi di prodotto ne contengono 85 mg, per 46 calorie. Leggero e gustoso, il kiwi è anche un ottimo antiossidante, previene la stitichezza ed è ideale nelle diete dimagranti e in caso di diabete perché è povero di calorie e di zuccheri ed ha un alto potere saziante. Contiene più dell’80% di acqua.

Potrebbero interessarti anche...