Categorie
Salute

Sindrome premestruale addio: ferro per combattere i dolori pre ciclo

WASHINGTON – Assumere ferro abbassa fino al 40% le possibilità di sindrome pre-mestruale, cioè di tutti quei dolori che precedono il ciclo.

Uno studio dell’Università del Massachussets di Amherst ha confermato che un’alimentazione ricca di ferro (quindi non solo integratori) aiuta a prevenire mal di testa, mal di reni e mal di pancia mensili.

Si tratta della prima ricerca che valuta se un apporto dietetico minerale può davvero avere delle conseguenze sullo sviluppo della sindrome pre-mestruale.

I ricercatori hanno seguito circa tremila donne per 10 anni. In questo periodo, 1.968 di loro avevano sviluppato sindrome pre-mestruale. Dai risultati è emerso che le donne che consumavano maggiori quantità di ferro, soprattutto da integratori ma anche attraverso l’alimentazione, avevano il 30-40 per cento in meno di probabilità di sviluppare la condizione rispetto a quelle che ne consumavano di meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.