Categorie
Salute

Neomamme più sane e serene se lavorano

Le neomamme che tornano subito al lavoro sono più in salute di quelle che aspettano. Secondo una ricerca dell’Università del North Carolina (Usa), le mamme che lavorano hanno meno rischi di ammalarsi di depressione, e riescono anche a seguire meglio i figli rispetto alle mamme che restano a casa.

Certo, quelle che in assoluto riescono a seguire meglio i propri figli sono le mamme che lavorano con un part-time, che riescono a coniugare il piacere di lavorare – e quindi di fare qualcosa per sé – con il tempo da dedicare ai figli.

Il problema, sottolineano i ricercatori, è che “i datori di lavoro tendono a utilizzare il lavoro part-time come una strategia di risparmio e spesso considerano i lavoratori a tempo parziale come non degni di investimento e di avanzamenti di carriera. Mentre il lavoro part-time contribuisce al mantenimento del benessere familiare. Probabilmente molte madri, e anche molti padri, lo sceglierebbero, se venisse riconosciuto dai datori di lavoro come un legittimo approccio per la costruzione di una carriera mantenendo, allo stesso tempo, una vita familiare serena”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.