Ictus e infarto, la bevanda alleata della prevenzione

Ictus e infarto, la bevanda alleata della prevenzione

Bere tè verde tre volte alla settimana potrebbe farti vivere più a lungo e ridurre il rischio di infarto o ictus. E’ quanto emerge da una ricerca cinese pubblicata sull’European Journal of Preventive Cardiology. Gli antiossidanti presenti nel tè verde sarebbero utili nel proteggere il cuore mentre non sono stati riscontrati gli stessi effetti per quello nero.

I ricercatori hanno studiato i casi di più di 100.000 persone in Cina e hanno scoperto che i bevitori regolari di tè verde vivevano, in media, 1,26 anni in più rispetto alle persone che non lo facevano. Inoltre, tendevano a sviluppare malattie cardiache 1,4 anni dopo rispetto ai non bevitori. Gli effetti positivi sembrano essere più forti tra gli uomini, ma ciò potrebbe essere dovuto al fatto che c’erano meno dati disponibili per le donne. Tuttavia, lo studio non è così impattante da suggerire che la bevanda sia un toccasana per la salute in generale oppure che possa da sola avere effetti curativi.

“Il consumo abituale di tè è associato a minori rischi di malattie cardiovascolari e morte per tutte le cause”, ha affermato la dottoressa Xinyan Wang, autrice dello studio. “Gli effetti benefici sulla salute sono i più efficaci per il tè verde e per i bevitori abituali di tè a lungo termine”. Secondo un precedente studio dell’Università statale dell’Ohio, pubblicato sul Journal of Nutritional Biochemistry, il tè verde può essere un toccasana per l’intestino e può aiutare a lottare contro l’obesità.

E c’è un tè che ha effetti benefici per la salute più di altri: il tè matcha giapponese. Le sue foglie contengono 137 volte il contenuto di antiossidanti del normale tè verde, polifenoli e diversi aminoacidi, come l-theanina che riduce lo stress fisico e psicologico e l’acido glutamico che agisce sul sistema nervoso centrale. Quello classico è venduto sotto forma di polvere e per essere preparato al meglio necessita anche di appositi strumenti ormai disponibili in quasi tutti i tea shop italiani.

Potrebbero interessarti anche...