Dimagrire senza sport: è il “neat fitness”, da fare in ufficio

Dimagrire senza sport: è il "neat fitness", da fare in ufficio

NEW YORK – Dimagrire senza fare alcuno sport. E’ il “neat-fitness” o “contro-fitness”. Si tratta di una attività di termogenesi che avviene stando fermi, senza fare alcuna ginnastica, e permette di smaltire fino a 500 calorie in più al giorno.

Si può praticare in ufficio, in casa, semplicemente stando in piedi o camminando, senza bisogno di andare in palestra, come spiega il suo “inventore”, James Levine, nutrizionista esperto di obesità alla Mayo Clinic.

Intervistato dal Los Angeles Times, Levine ha spiegato:

“Non c’è bisogno di iscriversi al club, si può tornare in forma adottando alcuni semplici trucchi da diluire nell’arco della giornata per attivare la termogenesi, semplicemente stando in piedi o camminando”.

Lo specialista parte dal presupposto che un impiegato che lavora soprattutto seduto consuma 300 calorie al giorno, chi lavora in cassa stando in piedi ne brucia 1.400 e un coltivatore in campagna ne consuma 2.300.

Fra gli espedienti alcuni sono noti, come andare e tornare dall’ufficio in bicicletta o non usare l’ascensore e fare le scale, altri meno scontati: vanno dallo sfruttare i momenti più tranquilli in ufficio per incrementare la termogenesi, come smistare la posta, riordinare i file del pc stando in piedi alla scrivania, usare delle cuffie col filo lungo per parlare al telefono camminando, camminare 15 minuti prima di pranzo e anche dopo, fare riunioni camminando e spostarsi nella stanza del collega per parlarci direttamente invece di mandargli una e-mail. E poi ancora: sistemare le stampanti e i fax lontani dalla propria postazione di lavoro, anche in piani differenti.

L’esperto fa anche l’elenco delle aziende illuminate che pensano al benessere dei loro dipendenti progettando gli uffici con spazi idonei per muoversi un po’ nell’arco della giornata, come le sedi californiane di Google, Yahoo, Apple. 

 

Potrebbero interessarti anche...