Dimagrire, la frutta alleata per perdere peso

dieta-cibi-dimagrire

La frutta è una delle migliori alleate per dimagrire. Non solo ha pochissime calorie ma anche un effetto saziante. Inoltre uno studio su oltre 45 mila individui ha dimostrato che il benessere individuale cresce all’aumentare delle porzioni di frutta e verdura consumate ogni giorno. Condotta presso le University of Leeds, e University of York in Gran Bretagna, la ricerca è stata pubblicata sulla rivista Social Science and Medicine.

Gli esperti hanno analizzato il vasto campione su diversi fronti, tra cui dieta, stili di vita, comportamenti e condizioni di salute. È emerso che il grado di benessere individuale cresce proporzionalmente alla quantità e alla frequenza di consumo di frutta e verdura. Questo spiega perché è essenziale mangiare frutta ogni giorno. Anche se si vuole perdere peso è importante includerla nella dieta. Vediamo una serie di frutti alleati per dimagrire, suggeriti dal sito WomensHealthmag.

Le fragole. Questo frutto ha un potere depurativo e inoltre un apporto calorico molto basso (33 kcal per 100 grammi) perché sono ricche di acqua. Ottime anche per la regolarità intestinale.

Anche la papaya è alleata della linea. Questo frutto contiene un enzima chiamato papaina che migliora la digestione delle proteine ​​e favorisce la combustione dei grassi. È ricco di vitamina C, acido folico, potassio, vitamina A, vitamina E e vitamina K.

Da mettere nel carrello anche il pompelmo. Aumenta il senso di sazietà, è ricco di fibre, aiuta a controllare i livelli di glucosio, contiene vitamina C, A, B1, B3 e B6. Contiene anche naringenina, un antiossidante e anti-infiammatoria.

Sì alle mele. Il suo primo effetto positivo quando dobbiamo buttare giù qualche chilo è il senso di sazietà che produce in noi grazie alla presenza di pectina. Quando quest’ultima raggiunge lo stomaco invia un messaggio al cervello che è quello di dire “io sono arrivata, lo stomaco è pieno”. Una vera alleata quando siamo a dieta e non possiamo fare spuntini troppo calorici. Sì alle mele.

In alternativa anche il limone, ricco di vitamina C, aumenta la funzionalità epatica e il metabolismo dei grassi. Alcuni studi hanno dimostrato che i frutti ricchi di vitamina C contribuiscono a migliorare la digestione e perdere peso facilmente.
Le pere sono ricche di acqua e, come le mele, contengono pectina, un componente ideale per disintossicare il corpo. Sono anche ricchi di catechine e flavonoidi, due antiossidanti che combattono la ritenzione di liquidi e aiutano ad eliminare tossine e grassi.

Infine le pere. Contengono pectina, un componente ideale per disintossicare il corpo. Sono anche ricchi di catechine e flavonoidi, due antiossidanti che combattono la ritenzione di liquidi e aiutano a eliminare tossine e grassi.

Potrebbero interessarti anche...