Dieta mediterranea (con olio) abbassa rischio di problemi alle gambe

Dieta mediterranea (con olio) abbassa rischio di problemi alle gambe

MADRID – La dieta mediterranea, con molto olio extravergine di oliva, abbassa il rischio di problemi alle arterie delle gambe. Uno studio dell’Università di Pamplona, in Spagna, pubblicato sulla rivista Jama ha evidenziato che un’alimentazione ricca di frutta, verdura, olio di oliva, cereali (meglio se integrali) e poche carni rosse e grassi ha effetti benefici sulle arterie, prevenendone l’indurimento che è anche causa di patologie cardiache come infarto e ictus. 

E tra gli effetti positivi c’è anche la diminuzione del rischio di avere un‘occlusione delle arterie delle gambe, dal momento che la malattia ha lo stesso meccanismo dei problemi cardiovascolari, cioè l’indurimento delle arterie con la formazione di placche.

Lo studio è uno dei primi condotti non valutando le diete esistenti, ma assegnando a tre gruppi di persone tre diversi stili alimentari: una dieta mediterranea con aggiunta di olio d’oliva, una dieta mediterranea con aggiunta di noci e una dieta non ‘mediterranea’ ma con pochi grassi. Al termine dello studio la dieta con olio si è rivelata la più protettiva, tagliando il rischio del 64%, mentre quella con le noci lo ha diminuito della metà.

Potrebbero interessarti anche...