Salute

Diabete e integratori di vitamina D: cosa devi sapere

Carenza vitamina D: 8 segnali

Assumere integratori di vitamina D non aiuta a previene il diabete di tipo 2. Sebbene alcuni studi abbiano in passato suggerito un possibile ruolo della vitamina nello sviluppo della malattia, ricerche recenti hanno escluso questa possibilità. Impossibile stabilire un rapporto di causa-effetto, come spiega in un articolo il sito anti-bufala della FNOMCeO, “Dottore, ma è vero che…?”.

Si legge sul sito: “L’ipotesi di un’associazione tra bassi livelli di vitamina D e rischio di diabete di tipo 2 è plausibile da un punto di vista biologico: infatti, una carenza di 25-idrossi-vitamina D nel sangue è stata associata sia a una compromissione della funzionalità delle cellule beta del pancreas sia all’insulino-resistenza, entrambi fenomeni coinvolti nel diabete di tipo (…) . Tuttavia, per le loro caratteristiche nessuno di questi lavori permette di stabilire un rapporto di causa-effetto tra l’assunzione di integratori di vitamina D e un ridotto rischio di diabete”.

Come prevenire allora il diabete di tipo 2? Il sovrappeso è uno dei principali fattori di rischio della malattia. Gli obesi hanno un rischio di ammalarsi 10 volte più alto delle persone di peso normale. Chi mangia molto e predilige cibi ricchi di zuccheri semplici e di grassi animali ha un rischio maggiore, mentre chi consuma cibi ricchi di fibre (cereali integrali, legumi, vegetali) ha un rischio minore. Una dieta ipocalorica in persone con eccesso di peso e glicemia non ottimale ha dimostrato di essere in grado di prevenire il diabete.

L’importanza dell’attività fisica per la prevenzione. La sedentarietà è un importante fattore di rischio del diabete tipo 2. Chi non si muove abbastanza ha un rischio di diventare diabetico superiore rispetto a chi pratica sport. Anche trascorrere molto tempo davanti alla televisione porta a un rischio maggiore. Studi recenti hanno dimostrato che in persone con eccesso di peso e glicemia non ottimale svolgere programmi strutturati di attività fisica previene il diabete.