Categorie
Salute

Colesterolo, contrordine: uova riabilitate, non fanno male al cuore

WASHINGTON – Via libera alle uova, rosso compreso: non aumentano il colesterolo. Dopo decenni di demonizzazione uno studio americano riabilita questi preziosi alimenti. Le nuove linee guida americane per tenere sotto controllo il colesterolo cattivo hanno eliminato le uova dalla lista di “sostanze preoccupanti per la salute”.

Il documento messo a punto dalla ‘Dietary Guidelines Advisory Committee’ non ha cambiato la valutazione sugli effetti negativi di alti livelli del colesterolo LDL (quello ‘cattivo’), in particolare per la salute cardiaca, ma sta rivedendo il ruolo del cibo.

Secondo le nuove scuole di pensiero scientifiche, solo il 20 per cento del colesterolo totale misurato dalla analisi del sangue proviene da effetti dell’alimentazione, il resto è genetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.