Categorie
Salute

Colesterolo, rimedi naturali: il tè che aiuta ad abbassarlo

ROMA – Il colesterolo è un lipide fondamentale per il benessere dell’organismo umano a patto che i suoi livelli rimangano nella norma. Il colesterolo alto è pericoloso per la nostra salute in in quanto aumenta il rischio cardiovascolare predisponendo a malattie come aterosclerosi, infarto, ictus. Fortunatamente, una dieta sana e una attività fisica regolare riescono a ridurre e a gestire i valori di colesterolo nell’organismo e soprattutto ad aumentare i livelli di colesterolo buono HDL. Anche alcune tisane rappresentano un valido aiuto contro l’iperoclesterolemia se, ovviamente, coadiuvate a rimedi più importanti come alimentazione sana e stile di vita attivo.

La fitoterapia ci suggerisce numerose piante capaci di ridurre i valori di colesterolo e trigliceridi. Una di queste è la citronella, pianta originaria dello Sri Lanka e dell’India meridionale. Gli steli della pianta sono un ingrediente comune nella cucina asiatica, ma è anche possibile utilizzare la citronella per preparare del tè dal potere ipocolesterolemizzante.

Secondo alcune ricerche, il tè alla citronella può avere molti benefici, tra cui alleviare l’ansia e prevenire le infezioni ma, soprattutto, abbassare i colesterolo. Nonostante non siano ancora stati condotti studi su larga scala, secondo un articolo apparso sul Journal of Advanced Pharmaceutical Technology & Research, il consumo di estratti di citronella sembra ridurre il colesterolo negli animali. Lo studio rileva che la reazione è dose-dipendente. Ciò significa che maggiori quantità di citronella potrebbero abbassare ulteriormente il colesterolo.

Non solo: secondo il Memorial Sloan Kettering Cancer Center , l’odore di citronella può aiutare a gestire i problemi di ansia. 

Ancora più importante, i risultati di uno studio del 2015 suggeriscono che bere infusi di tè alla citronella ogni giorno per 30 giorni può aumentare la concentrazione di emoglobina e il numero di globuli rossi nel corpo. I ricercatori hanno effettuato 3 esami del sangue su 105 individui: il primo all’inizio dello studio, il secondo a distanza di 10 giorni e il terzo dopo 30 giorni dall’inizio dello studio. Hanno concluso che bere il tè alla citronella ha aumentato la formazione dei globuli rossi.

Ricetta del tè alla citronella: dopo aver acquistato gli steli in un negozio di alimentari o un erborista, tagliare due o tre centimetri della parte inferiore del gambo di lemongrass a fettine sottili. Mettere le fette in una brocca di acqua bollente e lasciare riposare per circa 5 o 6 minuti, poi filtrare. Occorrono circa otto steli di lemongrass per un litro d’acqua o un cucchiaio di pianta per ogni tazza di tè. Per il tè ghiacciato di lemongrass lasciare che l’acqua si raffreddi, conservare in frigorifero fino a raffreddare e servire con ghiaccio tritato.