Categorie
Salute

Cellulite, gli alimenti alleati contro la ritenzione idrica

La cellulite è un inestetismo che colpisce il 90% delle donne. Dall’adolescenza alla maturità, la pelle a buccia d’arancia è una costante per molte. Ricorrere ai trattamenti estetici non è sempre facile e spesso lo sport, seppur praticato assiduamente, non è in grado di eliminarla.

Tra le cause che portano ad avere la cellulite ci sono cattiva alimentazione, disturbi metabolici, fattori ormonali, fattori genetici, disturbi del sistema microcircolatorio. Non tutte sanno che anche lo stress è nemico non solo della salute, ma anche di glutei e gambe, incrementando la cellulite a causa del cortisolo. Per combatterlo è utile l’integrazione con teanina, whitania e melatonina ma anche le mandorle ricche di magnesio, per rilassarsi.

Trattandosi di una condizione fisiologica legata strettamente alla ritenzione idrica e all’accumulo di micro noduli adiposi sottocutanei, la prima mossa da mettere in atto contro la cellulite è basata su una sana alimentazione e sull’attività fisica costante. Ci sono poi i trattamenti locali per i quali è sempre meglio rivolgersi a uno specialista, dermatologo o endocrinologo, che potrà consigliare in base al caso specifico.

Per quel che riguarda l’alimentazione, è necessario mangiare prodotti a basso contenuto di sale, limitandolo o eliminandolo in cucina. Attenzione dunque ai cibi preconfezionati, che possono essere ricchi di sale aggiunto. Alcuni alimenti a basso contenuto di sodio sono, ad esempio, latte, riso, grano, patate e soia. Anche tofu, datteri, zucchine e mandorle.

Per contrastare l’effetto negativo del sodio sul corpo, dovresti consumare cibi ricchi di potassio, perché questo minerale aiuta a espellere i liquidi rimanenti dal tuo corpo. Prova con cocco, banana o fragole e anche molte verdure, in particolare bietole, carciofi o broccoli. Altri alimenti che contengono un’elevata quantità di potassio sono le noci, come noci e arachidi. Ma anche cibi come pomodori, fagioli neri, avocado o zucca sono alleati validi contro la ritenzione idrica.