Categorie
Salute

Un caffè dopo lo sport: così si combatte il cancro alla pelle

ROMA – Un po’ di palestra e un caffè: il tumore alla pelle si combatte così. Lo dice uno studio della Rutgers Ernest Mario School of Pharmacy del New Jersey, negli Stati Uniti. I ricercatori hanno scoperto che l’azione combinata di attività fisica e caffeina riduce il rischio di tumore alla pelle causato dall’esposizione al sole.

Per l’esattezza, il rischio si riuce del 62 per cento, e, nel caso di tumori già in essere, l’aumento della massa tumorale diminuisce dell’85 per cento rispetto a chi non prende queste precauzioni.

Se si pratica attività fisica senza assumere caffè il rischio di cancro alla pelle diminuisce del 35 per cento, mentre la caffeina da sola riduce il rischio del 27 per cento.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.