Alimentazione: studenti italiani salutisti? Sì, ma meno di quelli cinesi