“Il mio corpo non mi piace”: 80% ragazze tra i 15 e i 17 anni la pensa così

"Il mio corpo non mi piace": l'80% ragazze tra i 15 e i 17 anni la pensa così

MILANO – “Il mio corpo non mi piace”: l’80% delle ragazze tra i 15 e i 17 anni la pensa così. Questo è quanto emerge da una ricerca internazionale compiuta dal Comune di Milano in collaborazione con l’Accademia di Formazione in Arti e Prassi Psicologiche – Pons e Uniliver, che fa parte del “Progetto Autostima“, portato avanti nelle scuole primarie di secondo grado della città, al fine di migliorare la percezione e l’accettazione del proprio sé da parte delle adolescenti.

In base ai dati forniti dalla ricerca soltanto il 3% delle ragazze si ritiene bella. Il 45% si definisce con reticenza carina, il 25% è preoccupato del peso, il 36% dichiara che si sentirebbe più felice se fosse più bella. Il 60% delle intervistate, ammette di evitare normali azioni quotidiane come andare dal dottore, fare sport o farsi interrogare a scuola perché si sente a disagio nel proprio corpo.

Dopo l’esperienza milanese, il progetto si prepara a sbarcare nelle scuole romane, coinvolgendo 500 alunne.

Potrebbero interessarti anche...