Maya Nakanishi, l’atleta paralimpica, posa per un calendario

Maya Nakanishi02

TOKYO – Un’atleta paralimpica giapponese si è messa a nudo con lo scopo di raccogliere fondi per continuare la carriera sportiva. La protagonista è Maya Nakanishi, detentrice del record asiatico nei 200 metri e nel salto in lungo, la quale ha deciso di posare nuda per un calendario, dopo l’incontro con il fotografo Ochi, noto per il suo lavoro con gli atleti portatori di handicap.

La Nakanishi ha spiegato che inizialmente l’idea delle foto era nata con lo scopo di sensibilizzare la gente verso gli atleti con handicap, ma ora che il progetto ha preso piede, potrà pagarsi con il ricavato il viaggio a Londra per le Paralimpiadi 2012. Quasi tutte le foto sono in bianco e nero, con dettagli colorati della sua protesi alla gamba. L’atleta dovette subire l’amputazione dell’arto all’età di 21 anni in seguito a un incidente sul lavoro.

Potrebbero interessarti anche...