Categorie
photogallery

Giappone, reggiseni di ogni tipo: fotovoltaico, elettorale, antifumo

TOKIO – In Giappone esistono reggiseni per ogni occasione. C’è il reggiseno che conta quanti giorni mancano alla proprie nozze, inserendo la data in un apparecchio posizionato tra le due coppe. C’è il “reggiseno elettorale”, con tanto di urna sul petto, che si vende con la gonna formata dalle schede e un marsupio dove tenere le matite.

Il “reggiseno coltiva riso” è munito di vasetti bianchi e concime. Chi invece odia il fumo, può manifestare il suo pensiero indossando un “reggiseno anti-sigaretta”. Sui capezzoli è disegnato il divieto di fumare e contiene aromi di gelsomino e lavanda per profumare l’aria. Il reggipetto “no-more-plastic” è utile quando si va a fare la spesa, trasformandosi in una busta di plastica all’occasione.

Uno dei pezzi più singolari è il “reggiseno acquario”, che ha in bella vista i pesci nelle coppe. Il “modello fotovoltaico” ha invece pannelli solari, che ricaricano in qualsiasi momento tutti gli strumenti che necessitano di elettricità. Più sofisticato il “Pearl bra”, fatto a mano con 3mila perle e antico pizzo belga (prezzo: 110mila euro).

(Foto: Dagospia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.