Vogue Fashion’s Night Out per la prima volta a Firenze

Vogue Fashion’s Night Out per la prima volta a Firenze

Firenze – Il Comune di Firenze e Vogue Italia annunciano la prima edizione fiorentina della Vogue Fashion's Night Out il prossimo 18 settembre, dopo il grande successo ottenuto negli ultimi anni, prima a Milano e successivamente a Roma.

La manifestazione di respiro internazionale dedicata allo shopping e alla moda, in occasione del suo quarto anniversario, accenderà per la prima volta i riflettori nella culla del Rinascimento Italiano, che diventa così la terza tappa italiana dell'evento dopo Milano (6 settembre) e Roma (13 settembre). Vogue Fashion's Night Out, organizzata da Vogue Italia e dal Comune di Firenze, avvicina il mondo della moda al grande pubblico e si preannuncia come un'occasione unica per conoscere il mondo fashion vivendo le emozioni dello shopping in una delle città più eleganti d'Italia.

Le principali vie del centro storico saranno animate da party esclusivi e momenti musicali. I negozi resteranno aperti fino alle 23.30 dando a tutti la possibilità di incontrare alcuni dei più importanti stilisti e di acquistare, tra le altre cose, gli oggetti speciali limited edition firmati VFNO. I ricavati delle vendite nelle tre città andranno a favore dei terremotati dell'Emilia.

"Questo terremoto ha colpito al cuore l'Italia produttiva, mettendo in seria difficoltà l'operatività di vari settori come quelli dell'abbigliamento, alimentare, metalmeccanico e biomedicale. Non parliamo poi del patrimonio artistico distrutto – commenta il direttore di Vogue Italia Franca Sozzani – confidiamo con il nostro supporto di poter aiutare anche in minima parte i terremotati che da subito hanno saputo reagire con forza, dignità e determinazione alle gravi difficoltà post sisma".

"Siamo felicissimi di portare Vogue Fashion's Night Out in una città prestigiosa come Firenze – continua Franca Sozzani – la vocazione internazionale della VFNO trarrà nuova linfa e nuovo entusiasmo da una città dalla tradizione antica come Firenze, un binomio che non potrà che rivelarsi di grande successo. Questo appuntamento è un segno importante del nostro impegno per avvicinare il mondo della moda – spesso percepito come lontano ed esclusivo – a tutte le persone interessate e curiose".

Potrebbero interessarti anche...