Coronavirus. Come trascorrere il tempo a casa in modo utile

Come trascorrere il tempo a casa in modo utile

In questi giorni in cui gli italiani sono chiamati a stare a casa per evitare che il coronavirus dilaghi nel Paese non bisogna perdersi d’animo se le nostre abitudini sono cambiate all’improvviso. Si tratta di un atteggiamento responsabile, fondamentale per non aumentare il diffondersi dei contagi. E’ un obbligo morale, non solo verso noi stessi ma verso le categorie potenzialmente più a rischio.

Prima di lamentarvi per il tempo forzato a casa, pensate a quante volte avete detto a voi stesse: avrei bisogno di stare a casa per fare tutto quello che non riesco a fare normalmente. E’ giunto il momento. Vediamo qualche azione pratica per gestire il tempo passato nella propria abitazione.

Li avete accatastati per mesi e ora è giunto il momento di agire: tirate fuori dall’armadio tutti i capi che avreste dovuto stirare ma non lo avete mai fatto. E’ un’azione che vi terrà la mente e il corpo occupati almeno per un intero pomeriggio. Una volta stirato, fate ordine tra i capi. Appena l’emergenza sarà finita, avrete la possibilità di scegliere tra numerosi outfit, piuttosto che mettere sempre gli stessi vestiti.

Tirate fuori maschere per il viso, per capelli, per le mani e per i piedi. Dedicatevi a voi stesse, per quanto possibile. Non solo vi sentirete meglio, ma utilizzerete quegli oggetti altrimenti abbandonati per mesi nei cassetti, che rischiano di arrivare alla scadenza senza essere utilizzati.

Leggete un libro. Se pensate di non sostenere una lettura pesante, niente vi vieta di optare per una più leggera. Un libro romantico, così come un libro “piccante”. E perché no, è anche arrivato il momenti di leggere il volume da cui ha preso ispirazione il vostro film preferito. Il caso più eclatante? “Il diavolo veste Prada”. E’ giunta l’ora di leggerlo piuttosto che limitarsi a guardare solo il film.

Sperimentate nuove ricette. Ora o mai più. Non prendevi troppo sul serio ma limitatevi a lasciarvi andare alla pratica. Se i dolci non sono la vostra passione, optate per il salato. Potete ordinare un libro su Amazon e apprendere da quello. 

Mettetevi comodi sul divano e che la maratona delle serie tv abbia inizio. Avete la possibilità di recuperare tutto quello di cui avete sentito parlare dai vostri colleghi ma di cui non eravate a conoscenza. Dalla serie “Suits” che ha reso famosa Meghan Markle, alla famose “You”, di cui parlano tutti. 

Infine, prendete il telefono e chiamate amiche e parenti. Dalle scorse festività avete accumulato chiamate e messaggi che attendono una risposta. E’ giunto il momento di rimediare. Cosa c’è di meglio che passare due ore al telefono con la vostra amica del cuore?

 

Potrebbero interessarti anche...