Categorie
Fitness

Body Shaping e fitness: fisico a pera, che allenamento devo fare?

ROMA – Hai un fisico a pera e vuoi migliorare la tua forma? Ecco la guida adatta a te! Il viaggio verso il fisico dei nostri sogni continua! Dopo aver letto l’articolo in merito a come individuare il nostro tipo di fisico, avete capito di appartenere alle donne con il fisico a pera.

Il fisico a pera è quello tipicamente femminile che troviamo nei quadri rinascimentali. Spalle strette, poco seno e glutei preponderanti sono i punti chiave per riconoscerlo.  Solitamente le proprietarie di fisico a pera si massacrano di allenamenti per gambe e glutei nella vana speranza di sfinare la parte inferiore del corpo, ma spesso ottengono il risultato opposto: muscoli pompati che evidenziano ancora di più il divario con le spalle strette.

PUNTO DI FORZA: avete delle forme molto femminili, non per niente sono quelle che Botticelli ha dato alla sua Venere. E se i canoni di bellezza sono cambiati poco importa, attirate comunque gli sguardi di tutti!

PUNTO DEBOLE: è la sproporzione tra la parte inferiore e superiore del corpo che a volte vi costringe a cercare costumi combinabili e non vi permette di comprare tute intere o completi di una taglia unica.

OBIETTIVO: allargare le spalle, acquisire una posture aperta e sfinare glutei e cosce.

ALIMENTAZIONE: tutto quello che mangiate si ferma nel vostro lato B e avete anche un problema di ritenzione idrica. Tisane drenanti, zuppe di verdura e tanta frutta vi aiuteranno a smuovere le acque.

COSA SUCCEDE QUANDO TI ALLENI: sì ai pesi ma solo per braccia e spalle. Non ti avvicinare ai macchinari che coinvolgono gambe e glutei. Tanti salti, anche con la corda, calci e… jogging.

QUAL È L’ALLENAMENTO GIUSTO PER TE? RUNNING, AEROBICA E SALA PESI

SE TI ALLENI IN PALESTRA: arriva mezz’ora prima della lezione e vai in sala pesi. Qui allena per bene spalle, dorsali e braccia. Poi puoi scegliere tra tapis roulant con lunghe camminate in salita oppure le classiche lezioni. Scegli con cura gli allenamenti dinamici che contengono calci come le arti marziali o aeroboxe. In alternativa puoi provare lo spinning e heat program. Asciugherai i liquidi in eccesso e perderai anche la cellulite.

SE TI ALLENI A CASA: Cerca su youtube video di allenamenti che contengano mosse di arti marziali o aeroboxe. Fai dieci minuti di salti con la corda al giorno e se puoi , vai a correre. Per allargare le spalle ti serviranno dei pesetti, ma non esagerare con la grandezza: 2 chili sono più che sufficienti.

IL TUO ESERCIZIO PERFETTO: Il PUSHUP ti allargherà le spalle, modellando le braccia e restituendo armonia al tuo fisico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.