Categorie
curiosità

Cicciolina candidata a Roma col Partito Liberale: “Prostituzione, droghe libere”

ROMA – ”Sono 30 anni che faccio politica, il mio sarà un programma liberale, libertario e ambientalista”. Così Ilona Staller, l’ex pornostar Cicciolina, ha presentato la sua candidatura a consigliere comunale a Roma con il Partito liberale (Pli) per le elezioni di fine maggio. ”Sono felicissima di far parte di questo partito meraviglioso – ha detto leggendo una dichiarazione in una conferenza stampa nella capitale – E’ uno ‘sposalizio’, tra virgolette, tra l’ideologia loro e la mia. Perché io la politica la faccio da 30 anni, sono antiproibizionista da una vita. Sono lieta che uno storico partito come quello liberale mi abbia chiesto di candidarmi – ha detto Staller -. Il mio programma è liberale, libertario e ambientalista”.

Accanto a Staller il candidato a sindaco del Pli, Edoardo De Blasio, promotore culturale di 37 anni, e il segretario nazionale dei liberali Stefano De Luca. Nel programma dell’ex attrice porno, che ha 61 anni, ci sono libera prostituzione, libertà per le droghe leggere a scopo terapeutico, riconoscimento delle coppie di fatto e massima attenzione al sovraffollamento delle carceri. Staller è già stata deputata dal 1987 al 1992, eletta nelle liste del Partito radicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.