Contest: Stollen o Christollen (di Serena Bringheli)

Contest: Stollen o Christollen di Serena Bringheli

Roma – Contest: Stollen o Christollen (di Serena Bringheli).

Ricetta partecipante al Contest La Magia del Natale in Cucina

Serena Bringheli per le festività natalizie ci propone  un tipico dolce della tradizione tedesca, lo Stollen o Christollen.

Lo Stollen o Christollen è un antico dolce tedesco tipico del natale, la sua origine risale al XIV sec, la prima notizia documentata che lo riguarda infatti è del 1329 ma acquisisce la sua attuale identità nel 1974 legato alla città di Dresda tanto che da allora viene chiamato Stollen di Dresda (Dresdner Stollen) ed è annoverato come prodotto IGP.

Difficoltà: media.

Tempo di preparazione: 35 minuti + 180 minuti tempi di lievitazione + 30 minuti per la cottura.

Ingredienti (per i Stollen grande ooppure 3 mini Stollen):

  • Ingredienti:
    • 250 g di farina di grano tenero semintegrale (o farina 00)
    • 75 ml di latte intero fresco
    • 25 g di burro (chiarificato)
    • 1 uovo
    • 10 g di zucchero semolato
    • 6 g di lievito di birra fresco
    • 100 g di uvetta di corinto
    • 40 g di scorze di arancia candita
    • 25 g di scorza di cedro candita
    • scorza di 2 mandarini bio (di limone per la ricetta originale)
    • 25 g di filetti di mandorle
    • 10 ml di rum (1 cucchiaio e 1/2)
    • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
    • 1 cucchiaino di cardamomo in polvere
    • 1 cucchiaino di cannella in polvere
    • 1 pizzico di pepe bianco
    • 25 g di zucchero di canna
    • 1 pizzico di sale
    • 150 g di marzapane
    • burro fuso q.b.
    • zucchero a velo q.b.

Preparazione.

Per prima cosa mettete in ammollo l’uvetta con il rum per un’ora, dopo mezz’ora aggiungetevi anche le scorze di arancia e di cedro candite, le spezie (cardamomo, cannella, pepe, essenza di vaniglia) e la scorza dei mandarini e lasciate tutto in infusione.

Nel frattempo intiepidite il latte (circa 37°) e scioglietevi il lievito di birra fresco.

In una ciotola versate 125 g di farina, lo zucchero semolato (10 g), aggiungete il lievito sciolto nel latte, mescolate e lasciate riposare un’ora.

Trascorso questo tempo aggiungete l’altra farina, lo zucchero di canna, il sale, il burro ammorbidito e l’uovo quindi impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, copritelo e lasciatelo lievitare un’altra ora.

Aggiungete quindi la frutta secca, le mandorle e impastate.

Stendete l’impasto ad uno spessore di 1 cm (se volete dei mini stollen come ho fatto io dividetelo in tre parti) e inserite nel centro il marzapane, a cui avrete dato una forma cilindrica appiattita, ripiegate i lembi dall’esterno verso l’interno a coprire la pasta di mandorle e sigillate bene, quindi ripiegate le estremità verso il basso fino ad arrivare alla base.

Alloggiate lo stollen (o i mini stollen) su una teglia ricoperta di carta forno, ricoprite con un telo di cotone e lasciate lievitare per mezz’ora al riparo da correnti di aria.

Mentre è in corso l’ultima lievitazione accendete il forno a 180°.

Trascorsa la mezz’ora infornate lo Stollen nel forno preriscaldato e lasciate cuocere a 180° (funzione statica) per 30 minuti.

Una volta cotti toglieteli dal forno, fate fondere del burro, spennellate la superficie del dolce, infine ricopritelo interamente con abbondante zucchero a velo.

.

Contest: Stollen o Christollen di Serena Bringheli

.

Chi è Serena Bringheli

Ho una formazione giuridica confluita in un titolo di avvocato ma la passione per la cucina è nei miei geni, un’eredità di famiglia. Sono curiosa e creativa per cui in cucina mi piace sperimentare e creare, il blog racchiude un’altra mia grande passione, la scrittura, per questo nei post che accompagnano le ricette metto spesso informazioni sull’ingrediente principale della ricetta o sull’origine del piatto che propongo. La cucina per me è un luogo dove dare spazio a fantasia e creatività e il blog è un veicolo per condividere la mia passione con altre persone altrettanto appassionate.

Potete trovare Serena nel suo Blog Cucina Serenaoppure sui suoi canali social:

Fanpage Facebook: Cucina Serena:
https://www.facebook.com/Cucina-Serena-1454872441481368/?ref=bookmarks

Profilo Instagram: cucinaserena/Serena Bri:
https://www.instagram.com/cucinaserena/

Twitter: cucinaserena/Serena Bri – :
https://twitter.com/serena_bri

.

Serena Bringheli

Serena Bringheli

Potrebbero interessarti anche...