Ricette di carne: arrosto all’arancia

Ricette di carne: arrosto all'arancia

ROMA – Un piatto gustoso e ricco di sapori che richiede però una lunga cottura. L’arrosto all’arancia è un ottimo secondo, leggero.

Ingredienti:

Un chilo di manzo per arrosti, 40 grammi di burro, olio, 60 grammi di sedano, 100 millilitri di vino bianco, 2 carote, un’arancia, brodo di carne, una cipolla, del Brandy

Preparazione:

Inziate a tagliare a dadini la cipolla, le carote e i gambi di sedano e teneteli da parte. Legate poi il manzo in modo che mantenga la forma durante la cottura: poggiate la carne su di un tagliere e legate l’arrosto in modo da formare una gabbia. Prendete una pentola abbastanza capiente e versate dell’olio extravergine d’oliva e il burro: non appena saranno caldi ponete la carne e le verdure tagliate e cuocete a fuoco vivace, girando l’arrosto su tutti i lati in modo che il taglio sia ben rosolato.

Sfumate con il vino bianco, salate leggermente e lasciate sfumare. Unite un mestolo di brodo caldo e fate cuocere l’arrosto a fuoco basso per circa un’ora e mezza, con un coperchio sopra. Durante questo tempo aggiungete il restante brodo, un mestolo alla volta, non appena vedete che l’arrosto si sta asciugando. Alla fine della cottura togliete l’arrosto dalla pentola e avvolgetelo nella stagnola, per tenerlo al caldo e fare in modo che il calore si distribuisca bene anche all’interno.

Tenete le verdure e il fondo di cottura da parte. Grattugiate la scorza di un’arancia e spremetene il succo, quindi spremete anche il succo della seconda arancia. Trasferite le verdure in un bicchiere e frullatele con l’aiuto di un frullatore ad immersione. Rimettete il fondo di cottura frullato nella pentola dove avete cucinato l’arrosto e aggiungete la scorza dell’arancia, il succo delle due arance e infine il bicchierino di brandy.

Fate sobbollire per qualche minuto affinchè la salsa all’arancia si restringa e si amalgami per bene.

Potrebbero interessarti anche...