Mojito: il video e i consigli per preparare il cocktail

ROMA – Il Mojito è un famoso cocktail di origine cubana composto da rum, zucchero di canna bianco, succo di lime, foglie di menta (hierba buena a Cuba) e acqua gasata.

Ricetta originale

– Rum bianco cubano (5cl.)

– il succo di mezzo lime

– 2 cucchiaini di zucchero di canna raffinato bianco

– un rametto di menta (8-9 foglie)

– ghiaccio a cubetti

– acqua gasata (o acqua di Seltz o soda) . Usare un bicchiere del tipo tumbler alto.

Si prepara ponendo sul fondo del bicchiere due cucchiaini di zucchero di canna bianco e il succo di mezzo lime. Gli ingredienti vanno amalgamati insieme e a questo punto si aggiunge la menta che non deve essere pestata ma solo leggermente premuta e mescolata insieme al succo e allo zucchero (questo accorgimento fa sì che dalla menta non si sprigionino le note amare),poi si unisce il ghiaccio, il rum bianco (o Havana Club 3 anni) e infine l’acqua gasata.Il composto ottenuto viene poi servito con una cannuccia e un rametto di menta decorativo.

Ricetta europea 

Al di fuori di Cuba il Mojito si è ormai diffuso in una variante non corretta conosciuta come “versione europea” o “Mojito sbagliato” oppure “Mojito pestato”. Si prepara ponendo sul fondo del bicchiere il lime a pezzi e lo zucchero di canna grezzo. A questo punto si amalgama il tutto schiacciando vigorosamente con il pestello (muddler) aggiungendo poi la menta premuta delicatamente, il ghiaccio tritato e infine il Rum bianco. Tecnicamente dunque il cocktail che si ottiene con questo sistema non è un Mojito, bensì una Caipirissima alla menta.

il video del canale YouTube “uChefpuntoit”:

Potrebbero interessarti anche...