Categorie
cronaca

“Vuoi sposarmi?”, poi si fa dare 100mila euro dalla futura moglie e scappa via

BELLUNO – “Ti sposo, ma prestami i soldi”. E poi scappa con 100mila euro. La storia arriva da Pedavena, paese in provincia di Belluno. Lui diceva di amarla e di volerla sposare, ma intanto si è fatto prestare dei soldi per superare un momento di difficoltà. Lei, innamorata, ci ha creduto, mettendo nelle sue mani soldi e anche un anello di brillanti per un valore complessivo di circa 100 mila euro.

Poi la fuga. Il promesso marito infatti, come riporta Il Gazzettino, una volta intascato il denaro, è scappato via. Poi però, con l’accusa di circonvenzione d’incapace è finito a processo, Alessandro Furlano, 37 anni, originario di Roma. Di lui nemmeno l’avvocato d’ufficio, Alessandra Conti, ha più notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.