Categorie
cronaca

Valeria Lukyanova, la Barbie umana, aggredita e picchiata (FOTO)

ODESSA (UCRAINA) – Valeria Lukyanova, meglio nota come la “Barbie umana“, è stata aggredita vicino la sua abitazione a Odessa nella notte di Halloween. Si è salvata solo grazie all’intervento provvidenziale di una sua vicina che ha messo in fuga i malviventi.

Secondo quanto raccontato al Daily Mail, la ragazza è stata colpita da due uomini che avrebbero persino tentato di strangolarla.

“E’ successo in un attimo – ha detto Valeria Lukyanova – se non fosse arrivata all’improvviso la mia vicina, non so cosa sarebbe potuto accadere. Appena l’hanno vista, sono scappati via”.

Dopo l’aggressione, sono state diffuse foto della modella con ferite alla bocca e con la testa fasciata. Ha raccontato che da due anni riceveva minacce e intimidazioni, ma che fino ad oggi non era mai stata aggredita.

La vicenda potrebbe essere legata al fatto che  Lukyanova ha sempre sostenuto che i suoi tratti genetici da Barbie sono naturali, con l’eccezione del seno, per il quale ammette di essersi sottoposta a un’operazione di chirurgia estetica. Il suo atteggiamento deve aver infastidito chi ha cercato di spedirla a sfregio sotto i ferri, questa volta non per operazioni di chirurgia estetica, ma per motivi di salute.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.