Categorie
cronaca

Svizzera: raccolte firme necessarie al referendum sulla leva obbligatoria

Ginevra (Svizzera) – Il 'Gruppo per una Svizzera senza esercito' ha raccolto firme a sufficienza per indire un referendum sulla possibilità di abolire il servizio di leva obbligatorio. Lo ha annunciato oggi la Cancelleria federale, spiegando che sono state raccolte 106.995 firme valide. Per potere richiedere un referendum è necessario raccoglierne 100mila. La legge sulla leva obbligatoria in Svizzera risale al XIX secolo e prevede che tutti i cittadini maschi abili al servizio tra i 19 e i 34 anni affrontino un addestramento di base della durata massima di 21 settimane, seguito un anno dopo da un altro periodo di qualche settimana sotto le armi. Nel 1989 due terzi degli svizzeri votarono a favore del mantenimento della leva obbligatoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.