Categorie
cronaca

Stephen Collins, confessione choc: “Sì, ho molestato tre bambine”

LOS ANGELES – Stephen Collins, confessione choc: “Sì, ho molestato tre bambine”. Il famoso reverendo della serie tv “Settimo Cielo“, che a ottobre era stato accusato di aver molestato sessualmente tre minorenni, ha ammesso che era tutto vero.

Era stata proprio l’ex moglie di Collins a formulare le accuse contro di lui. “La donna cerca solo più soldi”, così aveva bollato il tutto l’avvocato del reverendo Eric Camden della popolarissima serie. E invece è proprio lui adesso a raccontare la verità in un’intervista alla rivista People: “Anni fa ho fatto qualcosa di terribilmente sbagliato. Ho lavorato per espiare i miei peccati da allora”.

“Per quanto difficile sia, voglio che la gente sappia la verità” ammette Collins, che continua

“Non ho più avuto impulsi in tal senso negli ultimi vent’anni”. E ancora: “Sono stato tormentato dal fatto di dover chiedere direttamente scusa alle vittime. Ho avuto l’opportunità di farlo con una delle donne 15 anni dopo. Le ho chiesto scusa e lei è stata straordinariamente gentile. Poi ho affrontato le altre due, una delle quali ha 50 anni, l’altra circa 30”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.