Roma: nipote deruba la nonna, arrestato dopo la fuga con la fidanzata

Roma: nipote deruba la nonna, arrestato dopo la fuga con la fidanzata

Roma – Quando hanno suonato al campanello della sua abitazione la donna non si è minimamente insospettita. Difatti si è trovata di fronte suo nipote in compagnia della fidanzata, i due le hanno detto di doverle consegnare del denaro del defunto marito. Quando la donna ha aperto la porta dell'appartamento la ragazza si è subito intrattenuta in una conversazione per distrarre l'anziana donna, mentre il nipote, con la scusa di andare in bagno, ha cominciato a rovistare nelle varie stanze alla ricerca del denaro.

Una volta trovato, circa 250 euro in contanti, i due giovani si sono allontanati. L'anziana donna, scoperto il furto, è uscita dal suo appartamento cercando di rintracciare i due fuggitivi. Sono stati alcuni condomini a intervenire in suo soccorso ed hanno chiamato il 113 segnalando quanto era accaduto. Grazie alla testimonianza di alcuni passanti sono riusciti a ricostruire le varie fasi della fuga dei due giovani. Nel giro di poco tempo gli agenti sono riusciti a individuarli e li hanno invitati in commissariato dove sono stati arrestati per furto aggravato.

Potrebbero interessarti anche...