Perde 50 chili per donare rene alla moglie e le salva la vita

Perde 50 chili per donare rene alla moglie e le salva la vita

ALABAMA (USA) – Perde 50 chili per donare rene alla moglie e le salva la vita. Tracy Spraggins, 39enne di Birmingham, in Alabama, aveva assolutamente bisogno di un trapianto di rene per evitare che il lupus, malattia cronica di natura autoimmune, la uccidesse. Trovare un donatore compatibile non era facile. Nemmeno in America, dove i tempi d’attesa medi per mettersi in lista si aggirano intorno ai sette anni.

Secondo quanto riportato dal DailyMail, l’unico donatore compatibile tra i suoi conoscenti era il marito P.J. L’uomo aveva tuttvia un problema: pesava 120 kg di peso e aveva una pressione sanguigna che ai medici non piaceva affatto. P.J. non si è perso d’animo e nel giro di un anno ha perso 50 chili, rimettendosi in forma. A questo punto è stato possibile operarlo e permettergli di poter donare il rene alla moglie per salvarle la vita.

Potrebbero interessarti anche...