cronaca

Nina Moric tenta suicidio: “Si è tagliata le vene dei polsi”

Nina Moric tenta suicidio: "Si è tagliata le vene dei polsi"

MILANO – Nina Moric tenta suicidio: “Si è tagliata le vene dei polsi”. La showgirl ha tentato di uccidersi nella sua casa di Milano. Solo l’arrivo tempestivo della madre le ha salvato la vita. Non sarebbe la prima volta che la modella tenta di farla finita: già nel 2009 aveva cercato di suicidarsi assumendo una grande quantità di tranquillanti.

Secondo quanto riportato da Mario Valenza sul Giornale proprio l’arrivo della madre, che ha dato l’allarme, ha fatto sì che i medici la soccorressero, salvando la vita dell’ex moglie di Corona nella notte tra sabato 11 e domenica 12 aprile:

“Non è la prima volta. Nel 2009 Nina finì al Fatebenefratelli di Milano dopo l’indigestione di numerose di tranquillanti. Lo scorso 24 marzo su Instagram, Nina aveva scritto alcune frasi che avevano allarmato i suoi familiari: “Lieve è il dolore che parla. Grande il muto”. Una frase che suonanva come una richiesta d’aiuto per un malessere che a quanto pare non l’ha mai abbandonata. Fino al gesto di stanotte. Ma questa volta l’intervento della madre è stato provvidenziale”.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.