Natalie Cole, morto figlio Robert: aveva 39 anni

Natalie Cole, morto figlio Robert: aveva 39 anni

NEW YORK – E’ morto a soli 39 anni Robert Yancy, l’unico figlio di Natalie Cole, famosa cantante americana scomparsa nel 2015. Secondo i media Usa la causa del decesso e’ stata un attacco cardiaco, e il corpo e’ stato trovato nel suo appartamento nella San Fernando Valley, a Los Angeles.

La madre, figlia del leggendario Nat King Cole, è scomparsa nel dicembre del 2015 per un’insufficienza cardiaca. “Siamo tristi e con il cuore spezzato – hanno commentato con il New York Post le sorelle gemelle di Natalie, Casey e Timolin – È una perdita inspiegabile per la nostra famiglia, soprattutto dopo la morte di Natalie”.

Stephanie Natalie Maria Cole (Los Angeles, 6 febbraio 1950 – Los Angeles, 31 dicembre 2015) è stata una cantante statunitense. La cantante è morta all’età di 65 anni a seguito di un arresto cardiaco dovuto alle complicanze dell’epatite C, che le era stata diagnosticata nel 2008, e del trapianto renale a cui era stata sottoposta nel 2009.

Natalie Cole è convolata a nozze tre volte: l’ultimo matrimonio nel 2001 con Kenneth Dupree, da cui ha divorziato soltanto tre anni dopo. L’artista ha avuto un solo figlio dalle prime nozze con il cantautore Marvin Yancy: Robert Adam Yancy, nato nel 1977. Aveva intrapreso anche lui una carriera nel mondo della musica ed era solito accompagnarla sua madre nel corso dei tour.

Potrebbero interessarti anche...