Morta Solvi Stubing: attrice celebre per lo spot Peroni

Morta Solvi Stubing: attrice celebre per lo spot Peroni

ROMA – E’ morta Solvi Stubing, la bionda attrice, celebre per la pubblicità degli anni Settanta, in cui sussurrava agli italiani, “Chiamami Peroni, sarò la tua birra”. Solvi si è spenta oggi a Roma nella casa in cui viveva da tanti anni. I funerali domani mattina a Roma in chiesa piazza Giochi Delfici.

Solvi aveva 76 anni, era nata a Berlino il 19 gennaio del 1941 in un quartiere poi diventato Germania Est, e aveva raggiunto la popolarità nel nostro paese interpretando una serie di film di cassetta a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta. Era apparsa nelle pagine di Playman e Playboy, ma poi aveva lasciato il cinema per avventurarsi nella carriera politica. Membro della Commissione delle donne europee al tempo in cui Bettino Craxi era presidente del Consiglio dei ministri italiano, nel maggio 2004 è stata candidata al Parlamento europeo nelle liste di Alleanza Nazionale. Dopo due film girati negli anni ottanta (Liebeskonzil, 1982, e Delitti, 1987) aveva interpretato nel 2006 Il punto rosso.

Dal 2016 l’azienda Peroni fa parte del Gruppo giapponese Asahi Breweries. Rispetto alla cessione il Corriere aveva intervistato proprio Solvi Stubing, che si era mostrata dispiaciuta. Queste le parole dell’attrice alla domanda “Ha saputo che la birra Peroni è stata ceduta ai giapponesi?”:

“Certamente. L’ho letto pochi giorni fa e mi è venuto un colpo. Mi dispiace tantissimo. Parliamo di un’ottima birra, che rivaleggia con quelle tedesche, belghe e olandesi. Non lo dico certo perché l’ho pubblicizzata a lungo. Ma perché è proprio così. Bevuta a fiumi all’Oktoberfest di Monaco. Servita in tutta Europa, dai pub di Londra ai bistrot di Parigi. Sempre richiestissima…”.

Potrebbero interessarti anche...