Morsa da vedova nera in ospedale, ora rischia di perdere il piede FOTO

ale, ora rischia di perdere il piede3

BLACKBURN – Una madre di cinque figli rischia l’amputazione del piede dopo che un ragno l’ha morsa all’interno di un ospedale. Gemma Hunter, 41 anni, è costretta a camminare con le stampelle ed ha il piede quasi insensibile. Mentre era accanto al figlio malato a letto nel Blackburn Royal Hospital, nell’omonima città britannica.

Gemma è stata morsa da un ragno che le ha lasciato un buco da 3 centimetri sul piede, ora diventato nero. Per colpa di quanto le è accaduto nell’ospedale la donna ha perso il lavoro ed ha ricevuto un avviso di sfratto. “E’ accaduto otto mesi. Ora voglio solo che mi torni indietro la vita”.

Dopo essere stata morsa dal ragno, la donna è caduta a terra con forti dolori al petto. Il giorno dopo, il suo piede si è cominciato a gonfiare e per la donna è cominciato il calvario. A morderla è stato una falsa vedova, famiglia di ragni simile alle vedove.

Questi ragni includono circa una trentina di specie, tutte velenose, una delle quali è presente anche in Italia. La falsa vedova è invece l’unica specie presente in Gran Bretagna. A questo genere appartiene anche la famosa vedova nera la cui puntura non è particolarmente dolorosa ma il cui veleno è molto pericoloso anche per l’uomo e in rari casi mortale.

Gemma ha raccontato di aver aperto la finestra col piede per cambiare n po’ d’aria e di essersi poi addormentata. Il ragno era fuori e l’ha morsa subito. La donna ha anche visto il ragno, descritto con “le zampe più lunghe del solito”. Il ragno l’ha morsa due volte ed ora Gemma, come racconta il Daily Mail  sta lottando per evitare di vedersi amputato il piede.

Potrebbero interessarti anche...