Categorie
cronaca

Maltempo: nevicate intense in Lombardia, Emilia, Toscana e Umbria

Roma – Persiste la perturbazione di origine atlantica che dalla mattina di ieri interessa vaste aree del centro nord con nevicate a tratti intense in Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Umbria. Sulle tratte autostradali colpite dalle precipitazioni nevose si sono registrati accumuli di neve di 30 cm in A14 tra Reggio Emilia e Forlì, di 35 cm in A1 tra Modena e Bologna, di 30 cm tra Sasso Marconi e il tratto appenninico dell'A1 e di 20 cm in A1 tra Fabro e Orvieto. La percorribilità della rete autostradale di Autostrade per l'Italia è sempre stata garantita grazie al dispositivo messo in campo con 2000 mezzi, 5000 operatori 140 depositi tattici e 7 strategici distribuiti sulla rete. Nelle prossime ore si prevede un peggioramento della situazione sul tratto marchigiano dell'A14 che potrebbe portare neve a cominciare dal tardo pomeriggio di oggi. In relazione allo scenario complessivo, dalla mezzanotte di ieri e sino a cessate esigenze il territorio di tutte le province delle Regioni Toscana, Marche ed Umbria è interessato da ordinanze prefettizie di sospensione temporanea della circolazione dei mezzi con massa complessiva a pieno carico superiore alle 7,5 tonnellate. Per le province dell'Emilia Romagna il divieto è attivo dalle 2. Tali provvedimenti hanno reso necessaria, sui tratti in avvicinamento alle suddette province, l'attivazione di alcuni punti di fermo dei mezzi pesanti sulle carreggiate autostradali, con dirottamento degli stessi su aree di accumulo esterne, dove disponibili. In corrispondenza di tali punti si registrano accodamenti di mezzi pesanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.