Categorie
cronaca

Kenya: in migliaia denunceranno Londra per la repressione 1952

Nairobi (Kenya) – Migliaia di kenyoti presenteranno denuncia contro il governo di Londra per gli abusi commessi dalle forze britanniche durante la soppressione della ribellione anticolonialista del 1952. Lo ha annunciato l'avvocato Donald Rabala, spiegando che il gruppo di anziani è motivato dall'avanzamento di un caso avviato da altri quattro kenyoti, i quali a luglio hanno ottenuto da un tribunale britannico il permesso di denunciare il governo londinese per le violenze commesse durante l'occupazione coloniale del Kenya. Lo studio legale di Rabala ha raccolto comunicazioni di oltre 6mila persone che accusano le forze britanniche di abusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.