Irlanda: cardinale Sean Brady di nuovo sotto accusa per pedofilia

Irlanda: cardinale Sean Brady di nuovo sotto accusa per pedofilia

Dublino (Irlanda) – Il cardinale Sean Brady, leader della Chiesa cattolica in Irlanda, è di nuovo sotto pressione a causa di un documentario della Bbc che lo accusa di avere aiutato a coprire gli abusi sui minori commessi negli anni '70 da un noto prete pedofilo. A sua difesa, Brady ha dichiarato di avere annotato le testimonianze di due bambini nel 1975, che poi consegnò al suo vescovo e non alla polizia. Uno di quei bambini, ora adulto, ha detto alla Bbc di avere informato Brady che anche altri bambini avevano subito gli abusi del prete, aggiungendo che l'attuale cardinale non disse niente ai genitori. Brady risponderà oggi delle nuove accuse. Quando nel 2010 il caso emerse per la prima volta, Brady chiese perdono ma disse che ai tempi il suo ruolo era troppo basso perché potesse riportare i fatti alla polizia.

Potrebbero interessarti anche...