Categorie
cronaca

India, ragazza 13enne violentata e bruciata viva

NUOVA DELHI (INDIA) – Una ragazza di 13 anni è stata stuprata e bruciata viva nello stato dell’Uttar Pradesh in India. Il fatto è avvenuto martedì notte. La ragazza stava tornando a casa con sua sorella quando tre ragazzi l’hanno fermata e portata con forza in un luogo appartato dove è stata violentata.

La ragazza aveva minacciato i suoi stupratori che li avrebbe denunciati. Questo ha spinto il trio a bruciarla viva e quando sul posto sono arrivati i genitori della ragazza era ormai troppo tardi per salvarla. Trasportata d’urgenza a un ospedale della zona, la ragazza non ce l’ha fatta a sopravvivere alle ustioni che aveva riportato sull’ 80 per cento del corpo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.