Categorie
cronaca

Guatemala, 16enne bruciata viva dalla folla: era coinvolta in un omicidio

RIO BRAVO  –  16enne bruciata viva dalla folla: era coinvolta in un omicidio. E’ successo nel villaggio di Rio Bravo, a circa 120 chilometri dalla capitale del Guatemala, Città del Guatemala. La giovane è ritenuta colpevole di far parte di una banda di tre persone che ha aggredito un tassista. Quest’ultimo prima è stato derubato e poi ucciso con un colpo di pistola. Dopo l’omicidio, la ragazza e i suoi complici sarebbero scappati su diverse auto ma la 16enne avrebbe sbagliato strada e sarebbe stata intercettata dalla folla.

La scena dell’aggressione di gruppo è stata ripresa con un cellulare e le immagini sono state caricate su Youtube, salvo poi essere rimosse per il loro contenuto. Circolano ancora in rete alcuni screenshot, che mostrano la ragazza stordita e con il viso insanguinato in mezzo a un gruppo di uomini che continuano a prenderla a calci e pugni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.