Categorie
cronaca

Germania, studio governativo: il 20% dei tedeschi nutre sentimenti antisemiti

Berlino (Germania) – Il 20% dei tedeschi prova sentimenti antisemiti "latenti", ma i crimini di matrice razzista sono commessi quasi esclusivamente da estremisti di destra. È quanto emerge da un nuovo studio diffuso oggi da una commissione nominata dal Parlamento. Per quanto riguarda l'Europa, maggiori impulsi razzisti si riscontrano in Polonia, Ungheria e Portogallo; meno in Italia, Regno Unito, Olanda e Francia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.