cronaca

Gb, ringrazia amante per la serata con un sms ma arriva al marito. Si suicida

Gail Crocker

LONDRA – Una donna poliziotto si è tolta la vita dopo aver scoperto che il messaggio in cui ringraziava l‘amante per la ‘meravigliosa serata passata insieme’ è arrivato al cellulare del marito. E’ successo in Inghilterra, in un paese della Cornovaglia, dove l’agente Gail Crocker, 46 anni e due bambine, aveva deciso di passare una serata in compagnia di un suo collega mentre il marito era a Londra per motivi di lavoro.

A fine serata, la donna, ha pensato di mandare un messaggio all’amante, ma invece si è confusa e lo ha mandato al marito Paul: “Grazie per la meravigliosa serata passata insieme. Dovremmo vederci più spesso.” Gail e suo marito Paul, 49 anni, si conoscevano da oltre 30 anni e quando è tornato a ca

Secondo quanto scrive il Telegraph, il giorno seguente Paul, da 30 anni marito della poliziotta, è tornato a casa chiedendo spiegazioni. La donna ha ammesso di aver avuto un rapporto con un collega di lavoro durante un dibattito piuttosto acceso. “Sono uscito dalla macchina, e Gail mi ha chiesto scusa in lacrime. Ha detto che è stato un rapporto occasionale e che non lo aveva mai fatto in passato,” ha spiegato alla corte di St Stephen, in Cornovaglia, l’ex marito.

Il giorno seguente il litigio, il 15 giugno 2013, Gail si è tolta la vita.  Il corpo senza vita della donna è stato trovato dai vicini di casa dentro la sua Audi TT. Accanto al corpo della donna c’era una bottiglietta di pillole vuota e una lettera suicida.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.