Categorie
cronaca

Corona, pm Milano: "E' pericoloso, serve una sorveglianza speciale"

Milano – Per il fotografo dei vip Fabrizio Corona, già condannato in diversi processi tra cui quello sui foto-ricatti, la procura di Milano ha chiesto l'applicazione della sorveglianza speciale. Si tratta di una misura preventiva delineata da una legge del 1956 da applicare a paersone ritenute "pericolose per la sicurezza pubblica" e a chi è "dediti alla commissione di reato". Per Corona la procura ha chiesto anche l'obbligo di soggiorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.