Cina: un paradiso termale preso d'assalto dai turisti per Capodanno

Cina: un paradiso termale preso d'assalto dai turisti per Capodanno

Changbai (Cina) – Le sorgenti vulcaniche di acqua calda sulle montagne innevate di Changbai nel nordest della Cina stanno diventando un'attrazione turistica durante le feste per il Capodanno cinese, durante le quali sono prese di mira da un crescente flusso di visitatori cinesi ed esteri. Situato nella provincia di Jilin, la vetta più alta dei Monti Changbai, il monte Baiyun, che arriva a 2691 metri, è il più alto del nordest della Cina.

In queste montagne hanno anche origine tre fiumi della regione. Qui si possono trovare la bellezza di 100 sorgenti di acqua calda che hanno una temperatura costante per tutto l'anno. Per promuovere il turismo, la gestione delle Montagne Changbai ha organizzato una festa che è iniziata lo scorso venerdì e che andrà avanti fino al Capodanno, il 22 gennaio.

Potrebbero interessarti anche...