Categorie
cronaca

Cina, figlia “brutta da far orrore”: divorzia dalla moglie e le fa causa

PECHINO – “Mia figlia è nata brutta da fare orrore“, e il padre chiede il divorzio e fa causa alla moglie.

Protagonisti una coppia della Cina del nord: Jian Feng e sua moglie. Il Fantozzi cinese, vedendola, è trasalito a tal punto da sentirsi truffato e ha pensato di dare tutta la colpa alla bellissima moglie, accusandola anche di averlo tradito. La creatura, sostiene, “non assomigliava a nessuno dei due”.

La donna allora ha svelato l’arcano: ha ammesso di essersi sottoposta a un’intervento di chirurgia prima del matrimonio con cui il suo volto è completamente cambiato. Per Feng la notizia è stata un vero e proprio choc e non solo ha chiesto il divorzio, ma ha anche fatto causa alla moglie per truffa. Il giudice si è schierato dalla sua parte, e ha concesso a Feng un risarcimento di 120mila dollari (92.500 euro).

“Ho sposato mia moglie per amore – ha detto l’uomo – ma non appena abbiamo avuto la nostra prima figlia, abbiamo iniziato ad avere problemi coniugali. Nostra figlia era incredibilmente brutta, al punto in cui mi faceva orrore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.